Video paurosi di fantasmi? Forse! Ecco i video di #anomalie

Sassocorvaro - Panorama dalle colline marchigiane

Nel canale youtube di #anomalie tutto il materiale inedito ed esclusivo dalle indagini a caccia di fantasmi.

Sassocorvaro - Panorama dalle colline marchigiane
Il panorama visto dalle colline marchigiane che ci circondano Sassocorvaro (PU)

Lo scopo dei film horror è spaventare. Quello dei video paurosi, ovviamente, è fare paura (anche mostrando quello che non c’è).
Lo scopo di “Anomalie – l’Italia occulta” è mostrare come l’amore per il paranormale, i fantasmi e l’esoterismo possa diventare una vera e propria passione. Di puntata in puntata i ghost hunters del GIAP vi accompagneranno fra castelli italiani infestati da fantasmi, località bellissime da visitare e misteri e leggende italiane.

L’Italia è ricca di luoghi meravigliosi ricchi di storia, arte, cultura e tradizioni popolari. In un contesto così è facile imbattersi in leggende e racconti di fantasmi, spiriti, demoni e magia. Le puntate di #anomalie vogliono accompagnarvi in questo viaggio oltre che mostrarvi le sessioni di ghost hunting svolte dagli investigatori dell’occulto. Durante le puntate potrete vedere video paurosi di fantasmi ma non solo. Lo scopo degli episodi è farvi fare un viaggio fra storia e mistero! 

I ragazzi del GIAP (capitanati da Gian Paolo Peroni) vogliono verificare se le storie sui fantasmi sono vere o sono il frutto della fantasia e della suggestione. In ogni episodio, oltre ai canonici video di fantasmi, apparizioni e anomalie varie, daremo voce alle testimonianze di chi dice di aver incontrato davvero uno spirito. Mostreremo fotografie inspiegabili, anomale, paranormali, di fantasmi e tenteremo di capire se sono reali o semplici illusioni ottiche. Vi faremo ascoltare file audio incredibili, che riprodurrebbero strane voci (di fantasmi?) e strani rumori (i così detti E.V.P.). Seguiteci!

I ghost hunters italiani del GIAP impegnati nel pre indagine nella Rocca ubaldinesca di Sassocorvaro (PU)
Alcuni componenti del GIAP impegnati nel pre-indagine nella Rocca ubaldinesca di Sassocorvaro (PU). La guida, Silvano, spiega loro i misteri del luogo.

Nel canale ufficiale della serie (a cui è possibile registrarsi per avere tutti gli aggiornamenti in tempo reale) tuttavia non troverete solo video paurosi di fantasmi o immagini autentiche di presunte manifestazioni spiritiche ma avrete modo di vedere molto materiale tratto dalle puntate integrali della serie e molti video esclusivi. 
Per motivi di tempo infatti molti momenti delle sessioni di ghost hunting non sono potute entrare nelle puntate integrali e sono stati tagliati (come nelle migliori tradizioni!). Ma niente paura! Ciò che viene tagliato viene poi inserito su youtube! Registratevi quindi per non perdervi nessun contenuto esclusivo!

Le puntate saranno online? Dove vedere gli episodi integrali dello show sul ghost hunting italiano? Ci sono video paurosi non adatti ai bambini?

Puntate online? Purtroppo no. Molti ci chiedono dove e quando sarà possibile vedere gli episodi integrali di “Anomalie – l’Italia occulta”. Seguiteci sulla pagina facebook ufficiale del progetto per avere tutte le informazioni e gli aggiornamenti. 
Abbiamo già raccontato in un altro articolo di cosa parlerà la serie e quali saranno gli argomenti trattati nelle puntate. Speriamo molto presto di potervi mostrare gli episodi integrali!
Video paurosi non adatti ai bambini. Il contenuto degli episodi, anche se privo di volgarità, è comunque adatto ai bambini se accompagnati da un genitore. Alcune immagini e alcuni video potrebbero spaventare i più piccini!

Non solo video ma anche fotografie e immagini dal backstage

Girare per l’Italia ha indubbiamente i suoi vantaggi. Durante la produzione della serie dedicata ai fantasmi e al mondo dell’occulto made in italy abbiamo scattato molte fotografie di backstage. Tutto il materiale e le fotografie verranno pubblicate su questo sito. Nel frattempo potete vedere in anteprima le immagini tratte dalla prima puntata di “Anomalie – l’Italia occulta) ambientata sull’Isola di Poveglia. Enjoy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.