Dove trovare fantasmi in italia? La mappa dei castelli italiani infestati da spiriti e demoni

In Italia esistono molte località infestate da fantasmi (almeno secondo le leggende e i racconti popolari).  Spiriti erranti in cerca di pace, demoni ed entità maligne che disturberebbero ignari visitatori, presenze benevole che proteggono e vegliano sui viventi. Se queste storie siano vere o no è impossibile dirlo. Quello che il GIAP vuole fare con le sue indagini paranormali è proprio questo: mettere alla prova le leggende e le voci di popolo per verificare la loro veridicità. Ma di preciso, dove trovare fantasmi in Italia? Abbiamo recentemente pubblicato la mappa dei castelli italiani infestati da fantasmi e vi abbiamo chiesto di aiutarci ad individuare luoghi misteriosi dove trovare fantasmi e altri spiriti. 

Dove trovare fantasmi in Italia? Ve lo abbiamo chiesto qualche tempo fa in un sondaggio. Ecco cosa vete risposto!

risultati sondaggio 01

Qualche mese fa inoltre vi abbiamo chiesto: dove trovare fantasmi in Italia secondo voi? 
Avete votato in tanti e finalmente abbiamo il risultato del sondaggio! Vi avevamo chiesto: “Qual è il luogo più infestato di fantasmi che abbiamo in Italia? Dove trovare fantasmi in italia?” Chi lo avrebbe mai detto! Secondo il 32% di voi la località italiana più infestata da fantasmi sarebbe l’isola di Poveglia (VE). Segue Torino con il Maniero Moncalieri (16%) e il castello di Montebello in provincia di Rimini (12%).
In alcune delle località che ci avete segnalato il GIAP ha effettuato indagini paranormali a caccia di fantasmi e demoni e vedrete il resoconto durante le puntate di “Anomalie – l’italia occulta“!

Poltergeist, fotografie di fantasmi, video di fantasmi e molto altro…

Quando si visita un castello infestato da fantasmi o una località famosa per ospitare spiriti o demoni sono molti i fenomeni paranormali che possono manifestarmi ad ignari visitatori. Durante le puntate della serie dedicato ai ghost hunters italiani mostreremo alcuni di questi fenomeni incredibili.
Molti raccontano di aver percepito la
presenza di entità non ben precisate. Altri giurano di aver visto un fantasma o di essere stati posseduti per qualche istante da qualche spirito (maligno o benigno). Molti testimoniano storie incredibili ma spesso è difficile trovare fotografie o video di fantasmi e apparizioni medianiche.  Ancora più improbabile è girare dei filmati di poltergeist (fenomeni spaventosi in cui gli oggetti vengono spostati da forze invisibili). 

I Ghost Hunters italiani del GIAP hanno scattato fotografie di fantasmi e registrato le loro voci

Durante le loro sessioni di Ghost Hunting gli investigatori paranormali del GIAP hanno vissuto molte esperienze incredibili sulla loro pelle. Molte di queste indagini danno origine alle puntate di “Anomalie – l’Italia occulta”, lo show dedicato ai ghost hunters italiani. 
Spesso al gruppo di investigatori dell’occulto è capitato di fotografare fantasmi immortalando la loro presenza con scatti incredibili. Ma non solo! Può sembrare incredibile (o impossibile, a seconda dei punti di vista) ma il GIAP è spesso riuscito a registrare, con strumenti idonei al ghost hunting,  la voce di fantasmi, spiriti, demoni e entità non ben identificate. 
Tutto questo materiale (e molto altro!) sarà presente nelle puntate della prima serie dedicata ai fantasmi italiani, ai ghost hunters e al loro “lavoro”.